Logo Protezione Civile Basilicata
Ufficio Protezione Civile
Regione Basilicata
protezione Civile
Il Territorio Aree rischio idraulico Aree soggette a Rischio incendi Aree di Attesa Comuni Limitrofi Accesso Area Riservata
Rete Viaria Aree rischio idrogeologico Rischio incendi: Vulnerabilità Aree di Accoglienza Strutture Sovracomunali WEBGIS
Dati Demografici Attraversamenti Rischio Neve: Viabilità Aree di Ammassamento Enti Gestori Schede AUGUSTUS
Volontariato     Edifici Strategici Strutture Sanitarie Download Relazioni
Attività Funzione di supporto Sindaco - Comune di Tito
 
Funzione Responsabile Cellulare Composizione
Sindaco Scavone Graziano 3497797853
Attività NELLE SITUAZIONI DI “NON EMERGENZA”
• Predispone la redazione e l’aggiornamento del Piano Comunale di Protezione Civile, de-mandando agli uffici preposti la raccolta dei dati necessari per la stesura del medesimo.
• Dispone l’organizzazione di corsi di formazione per migliorare l’efficienza specifica di ogni singolo operatore.
• Detiene insieme al Responsabile della Funzione 1 il materiale relativo al Piano di Protezione Civile.

IN EMERGENZA
• E’ il punto di riferimento della struttura comunale, mantiene i contatti con i C.O.C. dei Comuni limitrofi, con l’Ufficio di Protezione Civile della Regione, con il Centro Operativo Misto (C.O.M.) e il Centro Coordinamento Soccorsi (C.C.S.).
• Assicura che le altre Funzioni Operative del C.O.C., che operano sotto il suo coordinamento mantengano aggiornati i dati e le procedure da utilizzare e da attivare.
• Garantisce il funzionamento degli uffici fondamentali come anagrafe, Ufficio Tecnico, ecc….
• Mantiene i rapporti con gli uffici interni amministrativi/contabili per garantire la regolare e continua attività burocratica collegata all'evolversi dell'evento.

Garantisce la riapertura degli Uffici comunali e dei servizi fondamentali. Gestisce il Centro Operativo, coordina le funzioni di supporto e predispone tutte le azioni a tutela della popolazione.

Gestisce il Centro Operativo, coordina le funzioni di supporto e predispone tutte le azioni a tutela della popolazione.

Valuta di concerto con la Funzione Tecnica e Pianificazione l’evolversi dell’evento e le priorità d’intervento.

Mantiene i contatti con i COC limitrofi degli altri comuni, con il COM e il CCS per monitorare l’evento e l’eventuale richiesta o cessione d’aiuti.

Dirige tutte le operazioni, in modo da assicurare l’assistenza e l’informazione alla popolazione, la ripresa dei servizi essenziali, delle attività produttive, della viabilità, dei trasporti e telecomunicazioni.

Gestisce, altresì, i contatti con i dirigenti comunali per garantire i servizi e la funzionalità degli uffici comunali (Anagrafe, URP, Uffici tecnici, ecc…).